Solidarietà al Partito Comunista Polacco (KPP) minacciato dal governo di Varsavia

DIFENDERE I DIRITTI DEL PARTITO COMUNISTA POLACCO (KPP) MINACCIATO DALLE AUTORITÀ REAZIONARIE DI VARSAVIA È DIFENDERE LE LIBERTÀ DEMOCRATICHE DI TUTTI IN TUTTA EUROPA  Nel complice silenzio dei mass media, il regime clerico-fascista di Varsavia...
video

Delegazione svizzera al 1° Congresso del Partito Comunista Italiano (PCI)

Una delegazione composta dai compagni Massimiliano Ay, segretario politico del nostro Partito e Alessandro Lucchini, vice-segretario e responsabile della cooperazione internazionale, ha assistito a Orvieto ai lavori del 1° Congresso del Partito Comunista Italiano...

Incontro con il “Kommunistisk Parti” della Danimarca

Si è svolto nei giorni scorsi a Copenaghen (Danimarca) il primo incontro bilaterale fra il nostro Partito, rappresentato dal compagno Davide Rossi, e il Partito Comunista danese (KP) e il suo responsabile esteri Nikolaj...

Assolutamente NO al miliardo di coesione all’Unione Europea!

Già anni fa ampia parte della sinistra sostenne il miliardo di coesione per l’Europa dell’Est e venne così commesso un errore: quel miliardo pagato dai lavoratori del nostro Paese è finito infatti nelle casseforti...

No al regime golpista di Kiev: incontro con il Partito Comunista Ucraino!

Alcuni compagni del Partito Comunista Ucraino (KPU - Коммунистическая партия Украины) ora costretto alla clandestinità dal regime golpista di Kiev, sono stati trattenuti alla frontiera per impedire il loro arrivo al Festival Mondiale della...

L’ex-ministro italiano Oliviero Diliberto è membro onorario del Partito Comunista

Una delegazione del Partito Comunista (PC) composta dal segretario Massimiliano Ay, dal vicesegretario Alessandro Lucchini e da Janosch Schnider, membro della Direzione del Partito, è stata ospite nei giorni scorsi a Roma presso gli...

Basta provocazioni alle frontiere della Federazione Russa!

A livello internazionale, la Direzione del Partito Comunista si è chinata di nuovo sul conflitto in Ucraina confermando la propria preoccupazione per l’evolversi della situazione. Dopo il golpe fascista di febbraio, la repressione delle...