Tuteliamo il diritto allo studio. Si annulli la scuola reclute estiva!

La Gioventù Comunista (GC) prende atto della richiesta del consigliere di Stato Manuele Bertoli di annullare la scuola reclute estiva così da permettere alle scuole di garantire lo svolgimento degli esami di maturità o...

Trasporti pubblici gratuiti: anche i giovani PPD con noi?

È notizia recente quella della gratuità dei trasporti pubblici in Lussemburgo, misura che ha l’esplicito intento di rendere più attrattiva la mobilità pubblica. A detta dello stesso ministro dei trasporti lussemburghese, l’idea è quella...

Giovani comunisti incontrano UNIA contro il precariato nel mondo del lavoro

Si è svolta a inizio febbraio un incontro fra una delegazione composta di cinque compagni della Gioventù Comunista (sezione giovanile del nostro Partito) e il compagno Giangiorgo Gargantini, segretario regionale del sindacato UNIA in...

I giovani si oppongono all’acquisto di nuovi aerei da combattimento

Il Parlamento federale ha deciso durante la scorsa sessione di dicembre di consentire l’acquisto di nuovi aerei militari per un importo massimo di 6 miliardi di franchi svizzeri. Questo nonostante il popolo abbia respinto...

Aumentati gli apprendisti a Lugano: un primo passo incoraggiante!

Il Partito Comunista apprende con soddisfazione dell’approvazione dell’emendamento presentato al Preventivo 2020 della Città di Lugano dal suo Consigliere comunale, Edoardo Cappelletti, in occasione dell’ultima seduta del Legislativo cittadino. Concertata con PS e Verdi,...

La controriforma del Servizio Civile non piace ai giovani comunisti

La Gioventù Comunista, movimento giovanile del Partito Comunista, prende atto con rabbia della scelta del Consiglio degli Stati di accettare la controriforma volta a rendere meno attrattivo il Servizio Civile (SC). Questa controriforma in salsa...

La Gioventù Comunista contesta la trasformazione di borse di studio in prestiti!

Il Gran Consiglio ticinese ha approvato nella sua ultima seduta prima della pausa estiva il rapporto di maggioranza della Commissione Formazione e Cultura riguardo alla petizione del Sindacato Indipendente degli Studenti e Apprendisti (SISA)...

Cifre nere, studenti… in rosso!

Il Partito Comunista si oppone fermamente alla riduzione delle borse di studio in favore di prestiti di studio: una manovra scellerata, atta a scoraggiare le fasce più deboli della popolazione nell’intraprendere gli studi universitari. Se...

La parità non si raggiunge con la militarizzazione!

L'esercito svizzero recluterà anche le persone transessuali. È una scelta che in realtà con la lotta alle discriminazioni ha poco a che fare. Anzitutto perché il concetto si chiama "Diversity Swiss Army" (in inglese, fra l'altro,...

Giovani comunisti arrabbiati: “la destra impedisce l’aumento delle borse di studio!”

E così la maggioranza borghese della Commissione scolastica del Gran Consiglio impedirà al parlamento di discutere in tempo utile la proposta di aumentare le borse di studio. Benché il rapporto fosse di fatto pronto si...