Giovani comunisti a colloquio con Syndicom contro precariato e privatizzazioni

Si è svolto a fine gennaio un incontro telematico fra una delegazione della nostra organizzazione giovanile ed il sindacato Syndicom, rappresentato dai compagni Marco Forte e Nicola Morellato, segretari sindacali in Ticino. La delegazione...

Gli apprendisti restano lavoratori a basso costo: la Tredicesima non basta!

La Gioventù Comunista (GC) si rallegra parzialmente per l’approvazione, da parte del Gran Consiglio, della mozione per garantire la tredicesima mensilità a tutti gli apprendisti impiegati dallo Stato e dai servizi parastatali. Se da...

Sempre meno fiducia nell’esercito di leva svizzero!

Dopo il crash informatico che ha impedito la già di per sé assurda iniziativa della scuola reclute a distanza, scuola reclute a cui semplicemente occorreva rinunciare vista l'emergenza sanitaria (l'esercito non sarebbe certo crollato...

La tassa militare è ingiusta e discriminatoria: lo afferma anche la CEDU!

La Gioventù Comunista (GC) prende atto con molta soddisfazione dell’odierna decisione della Corte europea dei diritti dell’uomo (CEDU) di ritenere discriminatoria la tassa di esenzione per gli inabili al servizio militare obbligatorio attualmente in...

Trasporti pubblici e COVID: il Cantone requisisca i torpedoni privati!

La Gioventù Comunista (GC) prende atto del lancio della petizione da parte del Sindacato Indipendente degli Studenti e Apprendisti (SISA), che rivendica un aumento delle corse dei mezzi di trasporto pubblici nelle tratte più affollate,...

Reclutamenti e corsi di ripetizione sospesi: l’esercito finalmente ascolta la Gioventù Comunista!

La Gioventù Comunista (GC), lo scorso 23 marzo, aveva rivendicato l’annullamento della Scuola Reclute estiva, affinché la salute dei militi ed il diritto allo studio in caso di slittamento degli esami di maturità potesse...

La Gioventù Comunista risponde ai Giovani UDC: “la scuola è liberale, altro che socialista!”

La Gioventù Comunista (GC) prende atto del lancio della campagna “scuole libere” da parte dei Giovani UDC (GUDC) e si rallegra del fatto che il movimento giovanile del partito democentrista si sia reso conto...

La modifica della legislazione scolastica obbligatoria è un timido passo avanti

I deputati del Partito Comunista hanno votato a favore della modifica di alcune norme della legislazione scolastica in materia di condizioni quadro d'insegnamento e apprendimento alla scuola dell'obbligo. La presenza di laboratori e mense,...

Il Cantone si occupi della galassia di asili nido privati

Di fronte all’arresto di due educatrici di un asilo nido del Luganese, il Partito Comunista ricorda come lo scorso 10 luglio il Consiglio di Stato, rispondendo ad un’articolata interrogazione depositata dai nostri deputati proprio sul...

Incidenti a militare: le critiche sui social non bastano, occorre agire!

La Gioventù Comunista (GC) - da sempre molto critica verso le forze armate svizzere e a favore dell’abrogazione della coscrizione obbligatoria - ha rinunciato a prendere posizione immediata a seguito del decesso di una...
In-between those two rests the actual Panerai Radiomir 1940, that will luxywigs combinations antique thoughts with increased modern signs.