Iniziativa per la limitazione: rinegoziamo i bilaterali e rafforziamo i diritti sociali!

L’iniziativa per la limitazione, vertendo sui rapporti tra la Svizzera-UE e sulle condizioni del mercato del lavoro, non poteva che sollevare un animato dibattito in seno al Partito Comunista. Consapevoli della delicatezza della questione,...

NO ai nuovi aerei da combattimento imposti della NATO!

A soli sei anni dalla bocciatura da parte della popolazione svizzera del credito di circa 3 miliardi di franchi per l’acquisto dei Gripen, ecco che il Consiglio federale torna all’attacco e ripropone di acquistare...

Sì critico alla nuova legge sulla caccia contro il bracconaggio e a tutela dell’economia...

Il Partito Comunista si pronuncia a favore della revisione della legge sulla caccia il prossimo 27 settembre. Non temiamo un accanimento sulle specie protette, anzi l’impostazione della legge contribuisce ad alleviare i conflitti tra...

Vietare le discriminazioni contro i lavoratori LGBT

Attualmente in Svizzera la legge vieta le discriminazioni razziali: il prossimo 9 febbraio il popolo svizzero è chiamato a votare la proposta di rafforzare l’art. 261bis del Codice Penale, estendendone l’applicazione al fine di...

Votiamo Sì per «Più abitazioni a prezzi accessibili»

Il Partito Comunista sostiene con convinzione l’iniziativa «Più abitazioni a prezzi accessibili» promossa dall’Associazione Inquilini che sarà posta in votazione popolare il prossimo 9 febbraio. Essa non soltanto favorisce gli inquilini che oggi devono...

Privilegi per pochi a spese di tutti? NO alla RFFA!

La Riforma fiscale e il finanziamento dell’AVS (RFFA) in votazione il prossimo 19 maggio ripropone lo stesso imbroglio rifiutato da oltre il 60 percento dei votanti due anni fa, in occasione della precedente versione,...

No ai semafori sul Piano di Magadino!

Il Partito Comunista, che aveva partecipato alla raccolta firme per il referendum “Basta sprechi”, ribadisce la necessità di esprimersi alle urne contro la decisione di impiegare oltre 3 milioni di franchi per la realizzazione...

Direttiva sulle armi: una revisione doverosa ma non risolutiva!

Il prossimo 19 maggio saremo chiamati a esprimerci sulla trasposizione della direttiva UE sulle armi. In sostanza, il progetto intende limitare l’accesso alle armi semiautomatiche, le quali, in ragione della loro cadenza di tiro,...

Sì all’iniziativa contro la cementificazione e qualche critica alle modifiche costituzionali ticinesi

Il Comitato Centrale del Partito Comunista ha discusso anzitutto sull’iniziativa ecologista contro la dispersione degli insediamenti, in votazione il prossimo 10 febbraio, e invita a votare Sì alla stessa. L’intento è di iscrivere nella...

Ultimi post

Garantire l’accesso all’insegnamento anche agli allievi in quarantena

In ormai un buon numero di sedi scolastiche vi sono allievi (asintomatici) costretti alla quarantena presso il...

Multinazionali, commerci bellici, “green washing”: dicussi gli orientamenti politici prevalenti

La seduta del Comitato Centrale del Partito Comunista dello scorso 7 novembre si è svolta a Bellinzona,...

Votiamo Sì alla (timida) iniziativa per multinazionali responsabili

Il prossimo 29 novembre saremo chiamati a esprimerci sull’iniziativa “Per imprese responsabili – a tutela dell’essere umano...

Esternalizzare ai privati le lezioni di recupero? – Atto 2°

Lo scorso 9 settembre 2020 avevamo inoltrato al Consiglio di Stato una interrogazione intitolata Esternalizzare ai privati...

Lo Stato torni a prendere in mano seriamente la gestione della crisi sanitaria

Sebbene l'Associazione Industrie Ticinesi (AITI) punti il dito sul contagio nelle famiglie, la diffusione del virus avviene...
In-between those two rests the actual Panerai Radiomir 1940, that will luxywigs combinations antique thoughts with increased modern signs.