video

Intervento parlamentare sulla risposta del Canton Ticino al Coronavirus

Presidente, Consiglieri di Stato, Colleghe e colleghi, Come Partito Comunista sentiamo forte in noi, non tanto il senso della polemica fine a se stessa, ma il nostro ruolo politico nel contribuire con spirito propositivo e...

Riduciamo i trasporti inutili e pericolosi degli inerti

Il Partito Comunista, tramite i suoi deputati Lea Ferrari e Massimiliano Ay, nell'ottica di dare un'impronta concreta alla sensibilità ambientale, ha presentato al Gran Consiglio un’iniziativa parlamentare elaborata atta a limitare i trasporti d’inerti...
video

In formazione fino ai 18 anni: un’idea partita dai comunisti che si realizza!

La dispersione scolastica è un fenomeno che preoccupa: i giovani che abbandonano prematuramente la scuola corrono infatti il rischio dell'esclusione sociale. Proprio per contrastare l'abbandono scolastico e la precarietà sociale che ne consegue avevamo...

Sostegno alle micro-imprese

La crisi economica derivante dall’emergenza sanitaria da Coronavirus sta mettendo in ginocchio le micro-imprese (da 1 a 9 lavoratori). I 60 miliardi di franchi, sotto forma di fideiussione, decisi dal Consiglio Federale aiutano semmai le...

COVID-19: Un banco alimentare pubblico per chi fa fatica

Il coronavirus si lascerà dietro molta miseria: a livello mondiale l’Organizzazione internazionale del lavoro (ILO) ha messo in guardia su 195 milioni di posti di lavoro a rischio. Sul piano interno, secondo i rilevamenti...

Sosteniamo le studentesse e gli studenti colpiti dagli effetti economici della pandemia!

I contraccolpi economici e sociali della pandemia attualmente in corso sono numerosi e di varia natura: licenziamenti, chiusura di attività, riduzione dei salari (ad esempio in caso di ricorso al lavoro ridotto), ecc. Le...

«Non abbiamo abbastanza malati Covid-19» (?!)

Premessa: Il Partito Comunista sostiene in questo momento e per questa specifica situazione di crisi l’operato del Consiglio di Stato e le misure promosse dal Medico Cantonale. È il momento, adesso, della solidarietà e...

La crisi sanitaria e il mondo del lavoro

Ribadiamo la premessa contenuta nella nostra precedente interrogazione “La crisi sanitaria non lasci indietro nessuno” e rivolgiamo al Consiglio di Stato le seguenti questioni: 1) Da nostre informazioni, vari lavoratori affiliati presso la Cassa cantonale...

La crisi sanitaria non lasci indietro nessuno

Premessa: Il Partito Comunista sostiene in questo momento e per questa specifica situazione di crisi l’operato del Consiglio di Stato e le misure promosse dal Medico Cantonale. E’ il momento, adesso, della solidarietà e...

Ultimi post

Intensificata la corrispondenza con il Partito Comunista Cinese

A seguito della decisione del nostro Partito di sottoscrivere, assieme ad oltre 200 organizzazioni di diverso orientamento...

Valorizzare i cervelli e tutelare l’agricoltura svizzera: discussione in Comitato Centrale.

Prima di affrontare i due dossier previsti all’ordine del giorno, il Comitato Centrale ha ricordato il 45°...

Sciopero alla WALO: il virus non cancella i diritti dei lavoratori. Il governo si schieri!

I lavoratori delle sedi di Taverne e Iragna della ditta WALO Bertschinger sono scesi in sciopero: il...

Centinaia di contagi nell’esercito: si annulli la Scuola Reclute estiva!

La Gioventù Comunista (GC) prende atto del fatto che una recluta ticinese che ha frequentato lo scorso...

Abolito il numerus clausus al corso passerella: importante riforma per il diritto allo studio!

video
Il Partito Comunista si felicita dell’approvazione odierna da parte del Gran Consiglio della mozione del nostro deputato...