In pericolo le catene di approvvigionamento: il Partito Comunista invoca l’intervento dell’UFAE

Di fronte all'arrivo della temuta seconda ondata pandemica, il Partito Comunista rivendica un deciso intervento da parte dello Stato nella gestione dell’economia nazionale. La Confederazione sembra infatti non aver appreso a sufficienza dalla prima...

La sconfitta dell’UDC non si trasformi in una vittoria degli europeisti. Pronti a opporci...

Chi ha votato contro l’iniziativa popolare “per la limitazione” pensando di contrastare la xenofobia rischia di essersi illuso: il dumping salariale e la sostituzione di manodopera non diminuiranno e crescerà così la guerra fra...

Iniziativa per la limitazione: rinegoziamo i bilaterali e rafforziamo i diritti sociali!

L’iniziativa per la limitazione, vertendo sui rapporti tra la Svizzera-UE e sulle condizioni del mercato del lavoro, non poteva che sollevare un animato dibattito in seno al Partito Comunista. Consapevoli della delicatezza della questione,...

Società bucalettere, tutto sotto controllo? Interrogato il Municipio di Lugano

Premessa Le cifre fornite dalle autorità antimafia italiane e confermate negli scorsi giorni dall’Ufficio federale di polizia (Fedpol), nonché le operazioni contro la 'ndrangheta che hanno investito di recente il nostro territorio, hanno riportato al...

No alla privatizzazione di PostFinance: ripristiniamo la regia federale!

Il Partito Comunista apprende con un misto di soddisfazione ma soprattutto rammarico della consultazione avviata dal Consiglio federale sulla revisione della legge sull’organizzazione della Posta. Stando alla riforma prospettata, PostFinance sarebbe finalmente autorizzata a...

Swiss torni svizzera: nazionalizzare la compagnia aerea di bandiera!

Il Partito Comunista ritiene prioritaria la salvaguardia dei posti di lavoro, ma non con aiuti finanziari senza paletti del valore di 1,5 miliardi di franchi, bensì riacquistando la compagnia aerea di bandiera da Lufthansa,...

Abolire i vincoli di bilancio, la crisi non la paghino i lavoratori

Lo scorso 17 aprile il consigliere federale Ignazio Cassis, intervenendo al Telegiornale della RSI, ha ribadito una posizione preoccupante. In sostanza il ministro ha affermato che, essendo il debito pubblico della Confederazione aumentato di...

Appello a Coira affinché si blocchino le attività almeno nel Moesano!

Abbiamo preso atto della petizione rivolta al Consiglio di Stato del Canton Grigioni per concedere alla regione del Moesano le stesse possibilità di adottare misure per la limitazione o la cessazione delle attività in...

L’economia svizzera alla prova del COVID-19: occorre fare di più!

Le misure adottate dal Consiglio Federale nella sua seduta del 20 marzo 2020 per far fronte alla crisi sanitaria provocata dal COVID-19 hanno attirato fin da subito l’attenzione del Partito Comunista, determinato a fornire...

I sussidi non bastano: gli edifici dismessi vanno espropriati!

Nell’ottica di rivalorizzare gli edifici industriali dismessi ubicati nelle regioni periferiche del Canton Ticino, il Partito Comunista aveva proposto nel settembre 2019 attraverso una mozione dei deputati Massimiliano Ay e Lea Ferrari di elaborare...
In-between those two rests the actual Panerai Radiomir 1940, that will luxywigs combinations antique thoughts with increased modern signs.