Trasporti pubblici gratuiti per tutti!

Data la situazione di crisi che stiamo vivendo, c’è la necessità di prendere delle misure sociali urgenti. Già con gli effetti economici negativi legati alla pandemia le spese per le famiglie sono infatti aumentate...

Solidarietà alla lotta degli operai dell’edilizia. Basta precarietà e turni di lavoro massacranti!

Il Partito Comunista esprime il proprio sostegno alla giornata di protesta del settore edile indetta dai sindacati UNIA e OCST per lunedì 17 ottobre. Si tratta di un passo necessario di lotta per ribadire...

Gioventù Comunista censurata da laRegione?

La Gioventù Comunista (GC) apprende con disappunto della pubblicazione, sulle pagine de laRegione del 6 ottobre, di un lungo articolo di intervista ai responsabili dei movimenti giovanili ticinesi sulla situazione politica cantonale e la...

Casse malati, stangata dei premi in Ticino: ora basta!

Siamo di fronte ad un aumento generalizzato del costo della vita, dopo i prezzi dell’elettricità, della benzina e dei beni primari, ora ci troviamo di fronte anche l’ennesimo aumento dei premi di cassa malati. Il...

Il salario minimo va rispettato, non bypassato!

Già prima dell'estate l'Ispettorato del lavoro del Canton Ticino aveva stabilito come l'associazione "TiSin" poi ribattezzata "Sindacato Libero della Svizzera Italiana" non fosse realmente un sindacato e che il presunto contratto collettivo di lavoro...

Taglio delle pensioni IPCT: sosteniamo la lotta dei dipendenti pubblici

Il Partito Comunista si oppone fermamente al taglio delle pensioni dei dipendenti pubblici annunciato dall’Istituto di previdenza del Cantone Ticino (IPCT). La prevista riduzione del tasso di conversione si tradurrebbe in un taglio secco...

La Posta ora si mette pure a delocalizzare posti di lavoro nell’UE?

L’ex-regia federale della Posta dopo aver smantellato gli uffici postali e aver drasticamente indebolito e peggiorato la qualità del servizio pubblico nel nostro Paese, ora apre una società affiliata in Portogallo per esternalizzare parte...

No al degrado del territorio: opponiamoci al progetto PoLuMe!

Il traffico motorizzato rappresenta un problema ormai strutturale del nostro territorio ed è corresponsabile del degrado ambientale. Diminuirlo è quindi una scelta strategica per favorire la vivibilità del Cantone. Pensare tuttavia che ampliando la capacità delle...

Bloccare il rincaro: stop alle sanzioni e alla speculazione! 10 proposte del PC

La forte crescita dell’inflazione che sta investendo tutto il mondo occidentale costituisce una seria e grave minaccia al potere d’acquisto e alle condizioni di vita delle classi popolari. Conscio della gravità che potrebbe assumere...

Sanzioni svizzere contro la Cina? A rischio centinaia di posti di lavoro!

Rispondendo alle domande del quotidiano borghese "Neue Zuercher Zeitung" se la Svizzera adottasse le sanzioni dell'UE contro la Cina nel caso quest'ultima "invadesse" Taiwan, la direttrice uscente della SECO, Marie-Gabrielle Ineichen-Fleisch, ha risposto con...

Ultimi post

Iniziativa per l’integrità: Sì a uno Stato riequilibratore, No alle torsioni autoritarie!

Il prossimo 9 giugno saremo chiamati a esprimerci sull’iniziativa popolare ‘‘Per la libertà e l’integrità fisica’’, lanciata...

Gli USA patrocinano guerra e terrore, Cuba esporta medici e maestri!

Lo scorso 15 maggio il Segretario di Stato degli USA ha presentato un rapporto in cui si...

Il futuro sociale del Ticino in gioco: No all’ingiusta riforma fiscale!

Il 9 giugno, il popolo ticinese sarà chiamato a prendere una decisione fondamentale per il futuro sociale...

Contro la strategia della tensione di Kaspar Villiger!

Deploriamo che un ex-consigliere federale si esponga pubblicamente con vere e proprie provocazioni belliciste. Le recenti dichiarazioni...

Indennità per il carovita: Capriasca si allineerà al Cantone?

Onorevoli municipali, il preventivo 2024 del Comune di Capriasca non ha previsto il riconoscimento del carovita sui salari...
In-between those two rests the actual Panerai Radiomir 1940, that will luxywigs combinations antique thoughts with increased modern signs.