SÌ allo skate park di Mendrisio!

Se il referendum dovesse riuscire, per anni i giovani resteranno a bocca asciutta

638
Share this page to Telegram

Come Gioventù Comunista (GC) abbiamo appreso con rammarico la notizia del lancio di un referendum contro il progetto di uno skate park a Mendrisio, approvato dal Consiglio comunale lo scorso 12 giugno. Un progetto accolto con particolare entusiasmo dai giovani del mendrisiotto ed in particolare dai diretti interessati (pensiamo ad esempio all’associazione Momò Skateboarding).

Il comitato interpartitico promotore del referendum contesta la collocazione di questo skate park, previsto nell’area dell’ex Macello, e vorrebbe piuttosto spostarlo nella zona di San Martino. Ma se il referendum dovesse riuscire e persino essere approvato dalla popolazione, il risultato ottenuto sarebbe quello di rimandare a chissà quando la realizzazione di un progetto atteso da lunghissimo tempo e fortemente voluto dai giovani di Mendrisio.

Come GC critichiamo quindi questa politica anti-giovani promossa da alcuni rappresentanti politici del mendrisiotto e ribadiamo la necessità di creare spazi aggregativi adeguati per i giovani. A Mendrisio si è fatto un passo in questa direzione: non mandiamo ora tutto a monte!

CONDIVIDI