Manuela d’Ávila, deputata del PCdoB, minacciata di morte dei Bolsonaristi

I comunisti svizzeri inviano un messaggio di solidarietà al PCdoB che lotta in prima linea contro il governo reazionario di Bolsonaro.

245

Il nostro Partito ha prontamente espresso la propria solidarietà alla compagna Manuela d’Ávila, deputata federale del Partito Comunista del Brasile (PCdoB), vittima di una campagna intimidatoria con esplicite minacce di morte da parte dei settori reazionari dell’estrema destra violenta vicini al presidente Bolsonaro.

PCdoB_minacceManuela_2021_sito

CONDIVIDI