Ieri si è svolta una importante seduta del Comitato Centrale del Partito Comunista. Abbiamo lungamente analizzato le elezioni comunali di Bellinzona, felicitandoci con il nostro nuovo consigliere comunale Alessandro Lucchini.

Dopodiché abbiamo accolto l’idea di aprire il dialogo con il Forum Alternativo promosso dall’ex-consigliere nazionale socialista Franco Cavalli per valutare quali possibilità vi siano effettivamente per costruire una più ampia unità della sinistra.

Abbiamo ribadito la nostra adesione al comitato “Vota si alla tassa sul sacco”, e inoltre il nostro granconsigliere Massimiliano Ay ha spiegato il suo lavoro in parlamento principalmente contro la privatizzazione della sicurezza e per rilanciare il dibattito sul trasporto pubblico. Quest’ultimo è stato infatti oggetto, recentemente, di due petizioni studentesche – una di esse del Sindacato Indipendente degli Studenti e Apprendisti (SISA) – che sosteniamo.

Non è mancata un aggiornamento sulla situazione internazionale: di recente infatti abbiamo avuto un colloquio con l’ambasciatore del Venezuela e abbiamo partecipato a un seminario di studio sulla Cina. Naturalmente abbiamo condannato le provocazioni in Medio Oriente e in Asia da parte di Donald Trump.

CONDIVIDI