Oggi, martedì 17 aprile 2018, scadeva il termine per partecipare alla consultazione sulla parziale revisione delle ordinanze sull’energia nucleare. Per venire in aiuto ai gestori della Centrale nucleare di Beznau (la più vecchia al mondo e riattivata da poco) le autorità federali vorrebbero allentare i limiti delle emissioni radioattive in caso di terremoto: si tratta di un’inaccettabile riduzione degli standard di sicurezza e il Partito Comunista vi si è opposto con la seguente presa di posizione inviata all’Ufficio federale dell’Energia.

consultazione_ordinanzenucleari_PC
CONDIVIDI