No all’iniziativa sulla giustizia: è squilibrata e tecnocratica!

L'iniziativa per la giustizia in votazione il prossimo 28 novembre indebolisce la democrazia - non siamo nella Grecia antica, siamo nella Svizzera del 21° secolo! - e trasformerebbe la scelta dei giudici federali in...

Non è tutto oro quel che luccica: nessuna illusione sul reddito di base incondizionato!

Il Partito Comunista – nel solco del socialismo scientifico – sostiene il diritto da parte di tutti gli esseri umani ad una soddisfazione dei bisogni allargata, in correlazione allo sviluppo progressivo delle capacità produttive...

Sì al decreto federale sulle vie ciclabili

Il Partito Comunista invita a votare favorevolmente al decreto federale concernente le vie ciclabili, i sentieri e i percorsi pedonali posto in votazione popolare il prossimo 23 settembre. Esso non è altro che un controprogetto più...

Stop alla speculazione immobiliare: SÌ l’introduzione di un formulario di locazione!

Il prossimo 26 settembre tra gli oggetti in votazione ci sarà l'iniziativa popolare per l'introduzione di un formulario di locazione: Nello specifico, grazie a questo formulario, ad un nuovo inquilino sarà possibile conoscere il...

NO alla legge COVID-19: troppo emergenziale e sbilanciata!

Il prossimo 18 giugno 2023 saremo chiamati a esprimerci sulla modifica della legge COVID-19 del 16 dicembre 2022, che chiede di prorogare sino a fine giugno 2024 una serie di misure previste dalla base...

Aiuti ai media: SÌ alla pluralità, ma nessun assegno in bianco!

Il pacchetto di aiuti ai media approvato lo scorso giugno dal parlamento federale vuole incrementare il finanziamento pubblico alla stampa, potenziandolo nell’ordine di 150 milioni di franchi all’anno (per una durata di 7 anni)....

Sì alla modifica della legge sul cinema

Il Partito Comunista invita a votare sìa modifica della legge sul cinema, detta anche « legge Netflix » alle votazioni che si terranno il prossimo 15 maggio. Questa modifica altro non è che poco più...

No all’iniziativa sugli allevamenti intensivi: una soluzione parziale che indebolisce i contadini

Il Partito Comunista ha già fornito a livello cantonale il primo tassello per un vero cambiamento sistemico nell’agricoltura svizzera e globale: la sovranità alimentare. Prioritario è lo sviluppo di questo concetto attraverso progetti concreti...

Privilegi per pochi a spese di tutti? NO alla RFFA!

La Riforma fiscale e il finanziamento dell’AVS (RFFA) in votazione il prossimo 19 maggio ripropone lo stesso imbroglio rifiutato da oltre il 60 percento dei votanti due anni fa, in occasione della precedente versione,...
In-between those two rests the actual Panerai Radiomir 1940, that will luxywigs combinations antique thoughts with increased modern signs.