Home Attualità Ecologia + Mobilità
Ecologia + Mobilità
No alla soppressione delle linee regionali: sostegno alla petizione! PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 06 Marzo 2013 10:28

L'Associazione Traffico e Ambiente (ATA) – tramite una petizione a livello federale che ha già raccolto 10'000 firme – è scesa in campo per difendere le linee ferroviarie regionali, colpite da una scellerata misura di risparmio – inserita nell'ambito della Riforma delle Ferrovie 2 - del Consiglio Federale. Di fatto – applicando i nuovi standard (che legano la sopravvivenza di una linea ferroviaria ad una copertura dei costi non inferiore al 50%) – l'intera linea ferroviaria ticinese verrebbe messa in discussione, e a livello svizzero,

Leggi tutto...
 
Un altro schiaffo agli utenti e all'ambiente PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Domenica 21 Ottobre 2012 10:40

I trasporti pubblici sono nuovamente sotto attacco. Questa volta i nostri geniali governanti hanno pensato bene di stabilire che una linea ferroviaria potrà essere mantenuta solo se rispetterà determinate condizioni. Ed è chiaro che saranno le linee delle zone periferiche a subire i tagli più importanti. Insomma, nulla di buono all'orizzonte.

Leggi tutto...
 
I giovani non subiranno l'aumento dei prezzi: una piccola ma importante vittoria! PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Giovedì 24 Maggio 2012 11:18

Ultimamente si è assistito ad un graduale aumento delle tariffe relative al trasporto pubblico. Il 15 dicembre 2011 il prezzo del “binario 7” era salito del 30%, quello delle carte giornaliere di quasi il 9% e quello della maggior parte degli abbonamenti generali del 3-4%. Era poi giunta la notizia che, nel dicembre 2012, i prezzi si sarebbero gonfiati ulteriormente: l’abbonamento metà prezzo di 90 franchi e quello

Leggi tutto...
 
Trasporti pubblici gratuiti: la Lega contro Borradori? PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Giovedì 29 Marzo 2012 10:46

La Gioventù Comunista apprende che il gruppo parlamentare della Lega dei Ticinesi ha inoltrato un’iniziativa volta a modificare la Legge sui trasporti pubblici, affinché venga ancorata nella legge la gratuità dell’uso dei mezzi pubblici per tutti i giovani fino a 25 anni domiciliati in Canton Ticino. La Lega riprende un'idea che fin dal 2004 i comunisti hanno portato avanti, peccato che nessuno se ne ricordi e ora si tenda ad attribuirne la paternità al movimento di Marco Borradori che più volte in TV si è detto contrario a tale misura. Dal canto nostro ricordiamo che alcuni mesi fa abbiamo consegnato sui banchi del Dipartimento del Territorio un'analoga petizione,

Leggi tutto...
 
Aumento prezzi trasporti pubblici: agli utenti e all'ambiente chi ci pensa? PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Giovedì 29 Marzo 2012 10:39

Gli utenti dei trasporti pubblici nazionali avevano ricevuto, lo scorso 15 dicembre, un anticipato regalo di natale che prevedeva un aumento del prezzo del "binario 7" del 30%, quello delle carte giornaliere di quasi il 9% e quello della maggior parte degli abbonamenti generali del 3-4%! Tuttavia, questo impeto di generosità non sembra essersi spento. È infatti notizia delle ultime ore l'ulteriore aumento delle tariffe per l'anno prossimo: l'abbonamento metà prezzo per tre anni aumenta di 90 franchi (+22,5%), l'abbonamento metà prezzo con validità di un anno di dieci franchi (+6,1%), mentre, per quello generale l'incremento é di 210 franchi (+6,3%). Per le carte giornaliere lo scenario é simile: con un abbonamento metà prezzo bisognerà sborsare 71 franchi (+4,4%) per viaggiare

Leggi tutto...
 
« InizioPrec.1234Succ.Fine »

Pagina 1 di 4

I nostri video:

Corso di formazione economica: Bentornato Marx!

Primo Maggio 2013

Primo Maggio 2012

Primo Maggio 2011 - ADESSO S.E.S.S.O.!

Primo Maggio 2010


feed-image Feed Entries

La GC su: 


Powered by Joomla!. Designed by: joomla templates vps hosting Valid XHTML and CSS.