Onorevole Signora Presidente,
Onorevoli Consigliere e Consiglieri,

la Città di Lugano, ha la fortuna di essere proprietaria di maggioranza della Verzasca SA, società adibita allo sfruttamento idrico per la produzione di energia elettrica.
Possiamo quindi asserire che, deducendo i costi di produzione, si potrebbe avere energia elettrica “gratuitamente”.

Mi chiedo, quindi, se valga ancora la pena, al momento della sostituzione dei mezzi utilizzati dall’Amministrazione comunale, così però come tutti i bus (TPL), i mezzi del DSU, eccetera, se non sostituirli con veicoli elettrici, o almeno ibridi.

Facendo due calcoli infatti, sembrerebbe vantaggioso l’approvvigionamento elettrico (tenuto conto dei costi di produzione), rispetto ad un motore a gas metano, o a diesel/benzina.
La ricarica dei veicoli dovrebbe avvenire, di regola, la notte. Quindi durante i punti di consumo minimi.

Ovvio pure, il contributo della Città verso l’ambiente. Minori emissioni di CO2 ed un esempio che darebbe pure a livello di immagine, una splendida pubblicità!

Esempi pratici possono essere la Città di Thun, che esegue la raccolta dei rifiuti con un prototipo di veicolo elettrico (progetto sostenuto dall’Ufficio federale dell’Energia, e dal fornitore di elettricità) dal 2017. Diverse Città, tra cui in maniera marcata Mendrisio, hanno inserito nel parco auto a disposizione dell’Amministrazione, vetture elettriche. Basilea ha addirittura incentivato i taxi elettrici, investendo in stazioni di ricarica veloce in prossimità delle postazioni a loro destinate, e sostegno finanziario per l’acquisto e la ricarica di taxi elettrici.

In considerazione di quanto esposto invitiamo il lodevole Consiglio Comunale a voler

r i s o l v e r e :

  1. La mozione è accolta.
  2. Il Municipio incarica i servizi preposti agli acquisti, di vagliare esclusivamente autoveicoli elettrici, o almeno ibride 

Con ossequio.

Demis Fumasoli (PC)
Simona Buri (PS)
Edoardo Cappelletti (PC)
Raoul Ghisletta (PS)
Nina Pusterla (PS)
Nicola Schönenberger (Verdi)
Carlo Zoppi (PS)

CONDIVIDI