Il Partito Comunista comunica che il proprio esponente Amedeo Sartorio (classe 1989, nella foto) dopo un decennio di attività istituzionale, a causa del cambiamento di domicilio, lascerà la carica di consigliere comunale di Brione sopra Minusio a cui era stato eletto giovanissimo nel 2008. 

Nel ringraziarlo per l’impegno profuso a favore della cosa pubblica e per averci rappresentato nel comune locarnese, il Partito Comunista ricorda che come consigliere comunale Amedeo Sartorio si è impegnato su vari temi, fra cui la nuova fermata del bus, il tentativo di abolire l’imposta di culto, l’accesso per persone disabili ai luoghi pubblici, l’opposizione a una videosorveglianza generalizzata, il tentativo di creare una sala multiuso per la cittadinanza e il mantenimento della sede scolastica.

Amedeo Sartorio continuerà ora il suo lavoro politico in seno al comitato del Partito Comunista sul piano cantonale e in aprile sarà candidato al Gran Consiglio. Attualmente il Partito Comunista è rappresentato nei consigli comunali di Bellinzona, Lugano, Pollegio, Gordola, Capriasca e Morbio Inferiore. A Serravalle invece è presente in Municipio con Lea Ferrari. 

CONDIVIDI