Solidali con la comunità cubana nella Giornata della Ribellione Nazionale!

Il 26 luglio 1953 Fidel Castro e i suoi compagni diedero avvio al processo rivoluzionario a Cuba

403

Una delegazione del Partito Comunista si è recata alla Festa organizzata a Muri presso Berna dall’Associazione Svizzera-Cuba e dell’Ambasciata della Repubblica di Cuba lo scorso sabato 21 luglio per trasmettere la nostra solidarietà alla comunità cubana nel nostro Paese e al popolo dell’Isola impegnata in una fase di rinnovamento del socialismo.

L’evento avveniva per commemorare con qualche giorno di anticipo la Giornata del 26 luglio che a Cuba è una festività nazionale che ricorda il giorno in cui i rivoluzionari guidati dal Comandante Fidel Castro diedero inizio alla Rivoluzione Cubana assaltando la caserma Moncada nel 1953.

Nel messaggio che il nostro Partito ha trasmesso alle autorità diplomatiche cubane si legge:

“in occasionne dell’anniversario dell’assalto alla caserma Moncada e Carlos Manuel de Céspedes, vi inviamo il nostro messaggio solidale per la Giornata della Ribellione Nazionale. Approfittiamo dell’occasione per augurare al popolo cubano una buona discussione sul progetto di riforme costituzionale, partecipativa e democratica come solamente il socialismo permette, che è all’ordine del giorno della politica di Cuba. Siamo certi che questa riforma costituirà un nuovo passo avanti nel processo rivoluzionario iniziato dalla generazione storica del 26 luglio”.

 

CONDIVIDI