Nel contesto della Legge sull’Innovazione economica (LInn) è già oggi prevista una clausola di Claw-Back qualora un’azienda che ha ricevuto agevolazioni fiscali decida di stabilirsi fuori Cantone entro 5 anni dal termine dell’agevolazione stessa.

Si auspica l’estensione di tale periodo di restituzione a 10 anni dal termine dell’agevolazione fiscale, nell’ottica di:

  1. frenare le delocalizzazioni di aziende che beneficiano di sgravi fiscali e altri incentivi dallo Stato;
  2. evitare di attrarre imprese estere che sono solo interessate a sfruttare (finché conviene loro) tali condizioni privilegiate;
  3. impedire l’impoverimento del tessuto produttivo del nostro territorio.

Con la presente iniziativa parlamentare si propone quindi di aggiungere il seguente capoverso alla Legge sull’Innovazione economica (LInn):

Art. 11 cpv. 5 (nuovo)
La concessione di un’agevolazione fiscale prevede una clausola di restituzione qualora l’azienda beneficiaria abbandonasse il territorio cantonale entro 10 anni dal termine dell’agevolazione.

 

Massimiliano Ay, deputato del Partito Comunista

CONDIVIDI