Il governo sta coi lavoratori della NLM o sta con l’imprenditoria selvaggia?

Congratulandoci con i lavoratori della Navigazione Lago Maggiore che hanno ribadito la volontà di lottare per la loro dignità e con la società civile che si è mobilitata nel pomeriggio di ieri in loro...

Posta: tutti vogliono la regia federale? E allora votate la nostra iniziativa cantonale!

La piattaforma Smartvote in vista delle elezioni cantonali del prossimo 7 aprile ha posto una domanda fondamentale ai candidati: "Il Canton Ticino dovrebbe chiedere a Berna di ripristinare la regia federale della Posta (ovvero di...

Se non li fermiamo subito, lavoreremo anche noi fino a 80 anni!

Il Consiglio federale perde il pelo ma non il vizio. Dopo la bocciatura popolare della Previdenza 2020, il governo espressione della destra del nostro Paese torna a proporre l’aumento dell’età pensionabile delle donne a...

Preoccupazione per il nuovo Contratto Collettivo di Lavoro delle FFS

Il Partito Comunista solidarizza con i lavoratori e le lavoratrici delle Ferrovie Federali Svizzere (FFS) che hanno manifestato oggi pomeriggio a Bellinzona, Olten, Berna, Zurigo, Losanna e Ginevra contro le misure previste nell’ambito del...

Solidarietà ai lavoratori della Posta licenziati: una politica aziendale senza etica!

La misura è colma. Non soltanto La Posta - azienda pubblica che qualcuno si ostina invece a gestire come se fosse un affare privato - smantella a piacimento la propria rete di uffici sul...

Sì al servizio pubblico. Solidarietà al sindacato SSM!

Il Partito Comunista esprime la propria solidarietà all’azione dimostrativa del Sindacato Svizzero dei Mass Media (SSM) che si svolgerà domani 19 dicembre presso gli stabilimenti televisivi di Comano in merito al piano occupazionale ed...

Basta licenziamenti e precarietà alla Posta! I partiti borghesi facciano chiarezza!

Un paio di settimane fa la Posta di Lugano ha comunicato ai propri dipendenti che, tra ottobre e novembre prossimi, verranno licenziati almeno una ventina di lavoratori. La segnalazione giunta nella giornata odierna al...

La Posta continua a illudere cittadini e regioni periferiche!

Le raccomandazioni (peraltro nemmeno vincolanti!) emerse dal gruppo di lavoro sul servizio postale universale - privo vergognosamente di una rappresentanza di lavoratori e utenti - istituito per volontà del governo federale e in particolare...

Licenziamenti e chiusura dei negozi OVS. L’incompetenza dei manager fatta pagare ai lavoratori!

Il Partito Comunista solidarizza con le lavoratrici e i lavoratori del gruppo OVS in Svizzera e in Ticino che oggi, sabato 20 luglio 2018, chiuderà le proprie filiali nel nostro Paese. In tal senso...

I lavoratori hanno ragione: va ripristinata la regia federale della Posta!

Il processo di liberalizzazione e di privatizzazione della Posta persegue l’unico obiettivo del profitto, a scapito delle condizioni di lavoro dei salariati e della qualità del servizio pubblico per tutta la collettività. Oltre allo...