Nazionalizzare l’AGIE per salvare l’occupazione in Ticino!

I vertici aziendali della AGIE-Charmilles hanno licenziato 14 lavoratori, fra cui residenti in età non più giovane e con figli a carico. I posti di lavoro precari occupati da interinali, invece quelli rimangono al...

Salario minimo, basta prendere in giro!

La presa di posizione di AITI – attraverso il suo presidente Fabio Regazzi – tesa a ulteriormente ritardare l'introduzione del salario minimo legale in Ticino è semplicemente sconcertante. In un mercato del lavoro contrassegnato da...

Posta: tutti vogliono la regia federale? E allora votate la nostra iniziativa cantonale!

La piattaforma Smartvote in vista delle elezioni cantonali del prossimo 7 aprile ha posto una domanda fondamentale ai candidati: "Il Canton Ticino dovrebbe chiedere a Berna di ripristinare la regia federale della Posta (ovvero di...

Fronte unito per un salario minimo rispettabile

Davvero vogliamo lanciare il segnale al paese che rimanere al beneficio di prestazioni sociali sia più conveniente che lavorare? Davvero vogliamo finanziare indirettamente i costi di aziende che non pagano adeguatamente i loro dipendenti...

No alla chiusura dell’ufficio postale di Orselina!

La sezione del Locarnese del Partito Comunista (PC) ha appreso con preoccupazione, ma purtroppo senza stupore, della paventata chiusura dell’Ufficio postale di Orselina. Quello che un tempo era un servizio pubblico garantito alla popolazione,...

Salviamo l’Ufficio postale di Besso!

La sezione del Luganese del Partito Comunista sostiene la petizione lanciata dall'Associazione Besso Pulita e dalla Commissione di quartiere contro lo smantellamento della sede postale nel quartiere di Besso. Ancora una volta, l’ennesima (!), si utilizzano quali...

Ripristinare le regie federali: se non ora, quando?

Il Partito Comunista, da sempre, ritiene che i settori strategici dell’economia nazionale non debbano  essere privatizzati. In questo senso nel 1997 solo i comunisti tentarono (invano) la via del referendum per impedire la privatizzazione delle...

Basta licenziamenti e precarietà alla Posta! I partiti borghesi facciano chiarezza!

Un paio di settimane fa la Posta di Lugano ha comunicato ai propri dipendenti che, tra ottobre e novembre prossimi, verranno licenziati almeno una ventina di lavoratori. La segnalazione giunta nella giornata odierna al...

A FFS Cargo non piacciono i giornalisti di sinistra?

Le FFS Cargo prima invitano alla loro conferenza stampa, poi però vogliono leggere le domande in anticipo, censurando quelle che i loro (arroganti) addetti giudicano “tendenziose”. Il trattamento riservato l'altro ieri al corrispondente del...

Licenziamenti e chiusura dei negozi OVS. L’incompetenza dei manager fatta pagare ai lavoratori!

Il Partito Comunista solidarizza con le lavoratrici e i lavoratori del gruppo OVS in Svizzera e in Ticino che oggi, sabato 20 luglio 2018, chiuderà le proprie filiali nel nostro Paese. In tal senso...