Dai licenziamenti all’AGIE ad una seria programmazione economica

I vertici aziendali della AGIE-Charmilles di Losone hanno licenziato 14 lavoratori, fra cui residenti in età non più giovane e con figli a carico. I posti di lavoro precari occupati da interinali invece rimangono,...

Nell’anno dello sciopero delle donne, due giovani comuniste a Berna!

Il Partito Comunista (già Partito del Lavoro) ha deciso di partecipare alla lista elettorale “Verdi e Sinistra Alternativa” che nei prossimi giorni formalizzerà la propria composizione. Evitiamo quest’anno una lista di mera testimonianza perché...

Industrie allo sbando e lo Stato che fa?

AGIE-Charmilles licenzia 14 lavoratori, fra cui residenti ultra-50enni con famiglia a carico. Vengono mantenuti invece i posti di lavoro precari occupati dagli interinali, così da esercitare una nuova pressione al ribasso sui salari e...

Adeguamento dei regolamenti comunali sui rifiuti

Il 12 giugno 2017 nell’ambito della risposta all’interrogazione “Tassa sul sacco: sì, ma non alle calende greche!” il Consiglio di Stato affermava che “...sulla base dell’art. 28 cpv. 1 LALPAmb il Consiglio di Stato ha...

Un fondo di ricerca ticinese per affrontare il cambiamento climatico 

Oggi i giovani tornano in piazza manifestando la propria preoccupazione per la precaria situazione ambientale e in particolare per i cambiamenti climatici conseguenti al forte inquinamento. Il Partito Comunista, fin da subito attivo con...

Privilegi per pochi a spese di tutti? NO alla RFFA!

La Riforma fiscale e il finanziamento dell’AVS (RFFA) in votazione il prossimo 19 maggio ripropone lo stesso imbroglio rifiutato da oltre il 60 percento dei votanti due anni fa, in occasione della precedente versione,...

Nuova delocalizzazione nel settore della moda?

Sembrerebbe imminente l’annuncio della partenza dal territorio cantonale del Gruppo Kering, multinazionale della moda.  Se confermata, questa notizia non solo dimostrerebbe le problematicità strutturali del settore dei beni di lusso, ma sarebbe la conferma ulteriore...

No ai semafori sul Piano di Magadino!

Il Partito Comunista, che aveva partecipato alla raccolta firme per il referendum “Basta sprechi”, ribadisce la necessità di esprimersi alle urne contro la decisione di impiegare oltre 3 milioni di franchi per la realizzazione...

Direttiva sulle armi: una revisione doverosa ma non risolutiva!

Il prossimo 19 maggio saremo chiamati a esprimerci sulla trasposizione della direttiva UE sulle armi. In sostanza, il progetto intende limitare l’accesso alle armi semiautomatiche, le quali, in ragione della loro cadenza di tiro,...

Ultimi post

La Gioventù Comunista protesta: “la Legge sul CO2 è antisociale”!

La Gioventù Comunista prende atto della volontà della commissione dell’ambiente del Consiglio degli Stati di aumentare il...

Per bloccare il miliardo di coesione ci vuole una sinistra anti-europeista a Berna!

E così sarà il nuovo parlamento che uscirà dalle elezioni federali del prossimo 20 ottobre a decidere...

Per l’ambiente e per il lavoro: ora si cambia!

È stata consegnata oggi alla cancelleria di Stato di Bellinzona la lista Verdi e Sinistra alternativa per...

Giovani comunisti svizzeri invitati in Cina

Si è svolto nei giorni scorsi presso la propria sede centrale a Pechino la prima riunione bilaterale fra la...

Si faccia chiarezza sull’incidente militare del Susten

La Gioventù Comunista porge le sue condoglianze alla famiglia e agli amici della recluta scomparsa ieri nell’incidente...