Ribadiamo il nostro No al miliardo di coesione all’UE!

Il Partito Comunista, di fronte anche al resto della sinistra succube dei dogmi europeisti, è costretto a prendere nuovamente posizione negativa nei confronti della decisione del Consiglio degli Stati a favore del contributo miliardario da parte della Confederazione...

Una giovane donna comunista diventa municipale di Serravalle!

Il Partito Comunista (PC) entra in Municipio a Serravalle con l’agronoma Lea Ferrari, attualmente consigliera comunale, a cui facciamo tanti auguri per questa nuova sfida in cui si potrà dimostrare una volta di più...

I lavoratori hanno ragione: va ripristinata la regia federale della Posta!

Il processo di liberalizzazione e di privatizzazione della Posta persegue l’unico obiettivo del profitto, a scapito delle condizioni di lavoro dei salariati e della qualità del servizio pubblico per tutta la collettività. Oltre allo...

Nazionalizzare l’AGIE per salvare l’occupazione in Ticino!

I vertici aziendali della AGIE-Charmilles hanno licenziato 14 lavoratori, fra cui residenti in età non più giovane e con figli a carico. I posti di lavoro precari occupati da interinali, invece quelli rimangono al...

No al miliardo di coesione! L’UE è una gabbia in cui la nostra economia...

Il Partito Comunista prende posizione negativa nei confronti della decisione del Consiglio federale che ha approvato mercoledì l’avvio della procedura di consultazione per un secondo contributo di un miliardo di franchi da parte della...

Non è tutto oro quel che luccica: nessuna illusione sul reddito di base incondizionato!

Il Partito Comunista – nel solco del socialismo scientifico – sostiene il diritto da parte di tutti gli esseri umani ad una soddisfazione dei bisogni allargata, in correlazione allo sviluppo progressivo delle capacità produttive...
video

Massimo sostegno alla mobilitazione studentesca: per il futuro del paese!

Il Partito Comunista esprime massimo sostegno al movimento di protesta lanciato dagli studenti universitari in tutta la Svizzera: la mobilitazione studentesca è diretta contro l'innalzamento del costo delle rette nelle università di Friborgo, Berna...

Borse di studio: timido passo avanti. Ora il parlamento si muova!

L’approvazione ieri da parte del Consiglio di Stato del decreto esecutivo inerente gli aiuti allo studio e alcune modifiche del regolamento di applicazione della Legge sugli aiuti allo studio sono da salutare, anche se...

Nuova direttiva sulle armi da fuoco: un passo avanti, ma ancora troppo debole!

Il governo federale ha adottato il messaggio che recepisce la direttiva dell’Unione Europea sulle armi. Lo fa sempre da subordinato, per timore di restare fuori dal mercato e dagli accordi di Schengen/Dublino ritenuti utili...

Come coi Gripen, anche oggi i giovani comunisti contro l’ampliamento della flotta aerea

Nel 2014 il popolo aveva bocciato la proposta di acquisto degli aerei da combattimento Gripen per oltre 3 miliardi di franchi. Dopo cinque anni, ecco un nuovo progetto. Questa volta si tratta di ben...

Ultimi post

Discussione sui diritti degli inquilini; dei civilisti e in difesa dei nostri concittadini a Cuba.

Riunitosi a Bellinzona lo scorso 14 settembre il Comitato Centrale del Partito Comunista ha avuto un’ampia parentesi...

Edifici industriali dismessi: non bastano i sussidi, lo Stato agisca e li valorizzi!

E' convinzione del Partito Comunista che occorra rilanciare le zone industriali dismesse presenti in Ticino. Le modalità...

Edifici industriali dismessi: non bastano i sussidi, lo Stato agisca in prima persona!

Con il messaggio n. 7634 del 13 marzo scorso, il Consiglio di Stato ha presentato la propria...

E’ alto tradimento: La Posta si svende a Trump!

L’istituto bancario della Posta Svizzera, «PostFinance», ha deciso di interrompere dal 1° settembre il traffico dei pagamenti...