O la borsa o la vita! La Posta Svizzera sempre più anti-sociale!

Il 4 giugno la Commissione federale della Posta (PostCom) lodava il servizio postale svizzero. Il tempo di una notte e il 5 giugno PostFinance annuncia il taglio di 500 impieghi a tempo pieno nel...

Chi beneficia di sgravi fiscali non deve delocalizzare!

Lo avevamo preannunciato al momento dell'accettazione (per meno di 200 voti di scarto) della iniqua riforma fiscale il 29 aprile, e ora concretizziamo... Ci sono aziende che usufruiscono dei privilegi fiscali previsti dalla Legge sull’Innovazione...

La Posta continua a illudere cittadini e regioni periferiche!

Le raccomandazioni (peraltro nemmeno vincolanti!) emerse dal gruppo di lavoro sul servizio postale universale - privo vergognosamente di una rappresentanza di lavoratori e utenti - istituito per volontà del governo federale e in particolare...

Il Far West del mercato svizzero delle armi!

Il Partito Comunista è preoccupato per un malsano "culto" delle armi che sta prendendo piede nella società e fra i giovani in particolare. Una società in cui sparare è considerato un divertimento come un...

La Posta non può fare quello che vuole. Lo Stato intervenga!

Il Tribunale amministrativo federale ha stabilito che è la Posta che decide se chiudere, trasferire o trasformare un ufficio postale. Questo dimostra che pur essendo un’azienda a capitale pubblico, in realtà la Posta è...

Indignarsi per i tagli non basta, bisogna votare per ri-nazionalizzare la Posta!

Nel dicembre 2016 nel Gran Consiglio ticinese, il deputato del Partito Comunista, Massimiliano Ay, aveva sostenuto la risoluzione cantonale che chiedeva alle autorità federali una moratoria delle chiusure di uffici postali, ma nel suo...

La Gioventù Comunista saluta il cambiamento di linea del PS sulle borse di studio

La Gioventù Comunista ha preso conoscenza con curiosità della decisione del gruppo parlamentare del Partito Socialista (PS) di lanciare un’iniziativa per il rafforzamento delle borse di studio, allineandosi in questo modo alla posizione più...

Ridurre gli standard di sicurezza delle centrali nucleari è irresponsabile!

Oggi, martedì 17 aprile 2018, scadeva il termine per partecipare alla consultazione sulla parziale revisione delle ordinanze sull'energia nucleare. Per venire in aiuto ai gestori della Centrale nucleare di Beznau (la più vecchia al...

Borse di studio: timido passo avanti. Ora il parlamento si muova!

L’approvazione ieri da parte del Consiglio di Stato del decreto esecutivo inerente gli aiuti allo studio e alcune modifiche del regolamento di applicazione della Legge sugli aiuti allo studio sono da salutare, anche se...

Finalmente il parlamento ticinese approva i crediti per l’edilizia scolastica!

Lunedì il Gran Consiglio ticinese ha approvato una cifra complessiva di oltre 33 milioni di franchi a favore di vari interventi per l’edilizia scolastica, divisi in tre crediti: uno per il comparto scolastico ex-Torretta...

Ultimi post

Convocare in procura dei consiglieri comunali è un atto intimidatorio!

Il Partito Comunista ha preso atto con indignazione del fatto che il proprio consigliere comunale di Lugano,...

Preoccupazione per il nuovo Contratto Collettivo di Lavoro delle FFS

Il Partito Comunista solidarizza con i lavoratori e le lavoratrici delle Ferrovie Federali Svizzere (FFS) che hanno...

Incontro con il “Kommunistisk Parti” della Danimarca

Si è svolto nei giorni scorsi a Copenaghen (Danimarca) il primo incontro bilaterale fra il nostro Partito,...

Per un’imposta progressiva sull’utile delle persone giuridiche

In base all’art. 2 cpv. 1 lett. b LAID, i Cantoni sono tenuti a prelevare un’imposta sull’utile...

Per un’imposta progressiva sul capitale delle persone giuridiche

In base all’art. 2 cpv. 1 lett. b LAID, i Cantoni sono tenuti a prelevare un’imposta sul...