Votare la lista 9 del Partito Comunista è un voto utile!

Le Elezioni Cantonali sono alle porte e, alle nostre spalle, scorgiamo ormai una legislatura senza dubbio deludente. Dinnanzi a un mondo del lavoro sempre più precario, ancora non disponiamo di un salario minimo dignitoso...

Agenda 54: donne sì, ma progressiste

Il Partito Comunista antepone sempre la riflessione, l’analisi, l’approfondimento rispetto all’adesione acritica. In questo modo abbiamo prodotto collettivamente il Piano Tabù, ovvero quello che nessuno osa proporre: misure attuabili nei campi dell’economia, dell’ambiente, della...

Posta: tutti vogliono la regia federale? E allora votate la nostra iniziativa cantonale!

La piattaforma Smartvote in vista delle elezioni cantonali del prossimo 7 aprile ha posto una domanda fondamentale ai candidati: "Il Canton Ticino dovrebbe chiedere a Berna di ripristinare la regia federale della Posta (ovvero di...

Video-sorveglianza a Bellinzona: approvati alcuni nostri emendamenti

Lo scorso 1° dicembre 2018, nell'ambito della seduta del Comitato Centrale del Partito Comunista, avevamo analizzato il tema della video-sorveglianza: "dopo aver valutato le esperienze dei nostri consiglieri comunali a Lugano, Brione sopra Minusio,...

Fronte unito per un salario minimo rispettabile

Davvero vogliamo lanciare il segnale al paese che rimanere al beneficio di prestazioni sociali sia più conveniente che lavorare? Davvero vogliamo finanziare indirettamente i costi di aziende che non pagano adeguatamente i loro dipendenti...

Giovani comunisti arrabbiati: “la destra impedisce l’aumento delle borse di studio!”

E così la maggioranza borghese della Commissione scolastica del Gran Consiglio impedirà al parlamento di discutere in tempo utile la proposta di aumentare le borse di studio. Benché il rapporto fosse di fatto pronto si...

La Città di Bellinzona e il commercio equo

A inizio 2016 i nostri consiglieri comunali nell’allora “piccola” Bellinzona Massimiliano Ay e nell’allora comune di Giubiasco Alessandro Lucchini inoltrarono, a nome del Partito Comunista, delle interrogazione ai rispettivi Municipi, le quali chiedevano agli...

No alla chiusura dell’ufficio postale di Orselina!

La sezione del Locarnese del Partito Comunista (PC) ha appreso con preoccupazione, ma purtroppo senza stupore, della paventata chiusura dell’Ufficio postale di Orselina. Quello che un tempo era un servizio pubblico garantito alla popolazione,...

Salvare l’ambiente si può, ma solo superando le regole del mercato!

Karl Marx, di cui è da poco passato il 200° anniversario della nascita, affermava che “ogni progresso compiuto dall’agricoltura capitalista equivale a un progresso non solo nell’arte di derubare l’operaio, ma anche in quella di...

Troppi appartamenti sfitti. Ostacolare la speculazione immobiliare!

Tramite una interrogazione al Consiglio di Stato inoltrata all'inizio dell'anno avevamo denunciato i troppi ritardi accumulati sul fronte della politica dell'alloggio, in particolare soffermandoci sulla urgenza sociale di disporre di alloggi a pigione moderata....

Ultimi post

Salario minimo, basta prendere in giro!

La presa di posizione di AITI – attraverso il suo presidente Fabio Regazzi – tesa a ulteriormente...

Il PC elegge una nuova Direzione e rilancia l’attività dopo la vittoria elettorale

Nei giorni scorsi si è riunita a Balerna la Conferenza d’Organizzazione del Partito Comunista. All’ordine del giorno...

Privilegi per pochi a spese di tutti? NO alla RFFA!

La Riforma fiscale e il finanziamento dell’AVS (RFFA) in votazione il prossimo 19 maggio ripropone lo stesso...

Nuova delocalizzazione nel settore della moda?

Sembrerebbe imminente l’annuncio della partenza dal territorio cantonale del Gruppo Kering, multinazionale della moda.  Se confermata, questa notizia...

I nostri due deputati sono entrati in carica!

video
Giovedì 2 maggio 2019 si è svolta la cerimonia di insediamento del nuovo parlamento ticinese. I nostri...