logo

No current events.

Pace e multipolarismo: per una nuova cooperazione internazionalista PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Domenica 04 Dicembre 2016 22:12

DICHIARAZIONE CONGIUNTA CON IL PARTITO COMUNISTA ITALIANO

La dissoluzione del campo socialista nell’Europa dell’Est e la conseguente fine della divisione del mondo in blocchi contrapposti non ha affatto portato alla tanto decantata“fine della storia”: il conflitto di classe continua ad agire su più piani: oltre a quello di genere (ancora troppo spesso sottovalutato), esso si sviluppa all’interno dello stato nazionale attraverso la contraddizione capitale-lavoro, così come sul piano internazionale. E’ proprio quest’ultimo, nell’attuale fase storica, ad essere preponderante e vede nello scontro tra i paesi del centro imperialista e i paesi della periferia la sua centralità. Su questo piano i comunisti in modo particolare devono sapersi distinguere con chiarezza.

Leggi tutto...
 
Concluso con successo il 23° Congresso del Partito Comunista. PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 30 Novembre 2016 20:46

Massimiliano Ay riconfermato alla guida del Partito Comunista che ribadisce “No all’UE e sì alla cooperazione con i BRICS”!

Si è conclusa domenica 27 novembre la due giorni del XXIII Congresso del Partito Comunista (PC), già Partito del Lavoro (PdL). L’evento si è svolto presso il Palazzo dei Congressi di Lugano, alla presenza di un centinaio di persone, tra cui vari ospiti esteri: erano presenti infatti importanti dirigenti politici da paesi come Italia, Croazia, Turchia, Corea, Laos e Marocco. Hanno inoltre inviato lettere di saluto anche l’ambasciatore della Repubblica Popolare Cinese in Svizzera, l’ex-ministro italiano Oliviero Diliberto e, dal Marocco il ministro Nabil Benabdallah.

 

Leggi tutto...
 
Mentre Berna negozia la liberalizzazione dei servizi con l’UE, la Posta smantella gli uffici postali. PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 26 Ottobre 2016 17:17

Il Partito Comunista fu sempre in controtendenza a sinistra sui temi relativi alla Posta. Se nel 1997 i comunisti furono gli unici a tentare la via referendaria contro la privatizzazione delle PTT (processo peraltro guidato da esponenti socialisti), ancora pochi mesi fa ci eravamo espressi a favore dell’iniziativa a favore del servizio pubblico che avrebbe costretto la Posta a cambiare la propria strategia aziendale dando priorità al servizio pubblico appunto e non alla corsa al massimo profitto.

Leggi tutto...
 
In memoria di Fidel Castro PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 30 Novembre 2016 20:41

Il Partito Comunista ha ricevuto conferma dalla autorità cubane che è spirato il compagno Fidel Castro Ruz, già presidente del Consiglio di Stato e dei Ministri della Repubblica di Cuba e già Primo Segretario del Comitato Centrale del Partito Comunista Cubano. Affranti da questa triste notizia, ci stringiamo intorno al coraggioso popolo di Cuba, al suo governo rivoluzionario e al suo Partito nel momento del distacco fisico del Comandante in Capo.

Leggi tutto...
 
Lamentele degli artigiani sulla nuova LIA

 PDF Stampa E-mail
Scritto da Massimiliano Ay   
Martedì 13 Settembre 2016 18:56

INTERROGAZIONE

Lamentele degli artigiani sulla nuova LIA

La legge sulle imprese artigianali (LIA) adottata il 24 marzo 2015 dal Gran Consiglio si prefigge l’obiettivo, attraverso un albo di categoria e maggiori controlli, di tutelare gli artigiani che operano su territorio ticinese dagli abusi nell’esercizio della concorrenza di professionisti indipendenti esteri, ecc. Tuttavia risulta che la nuova LIA stia suscitando i più ampi malumori proprio da chi vorrebbe tutelare.

Leggi tutto...
 
« InizioPrec.12Succ.Fine »

Pagina 1 di 2


Created by P-Live. Ticino Top - classifica blog e siti ticinesi